Sabrina De Gregori presenta “BANKSY IL TERRORISTA DELL’ARTE”

Sabrina De Gregori presenta “BANKSY IL TERRORISTA DELL’ARTE”

banksy_locandina_sito
time 18:30

10 ottobre 2015

Per il primo appuntamento di LABirinti Festival organizzato da Cooperativa Letteraria, ospitiamo Sabrina De Gregori, autrice di Banksy il terrorista dell’arte. Vita segreta del writer più famoso di tutti i tempi, edito da Castelvecchi e finalista al premio Francesco Alziator 2011 per la saggistica.

Molte le congetture sul nome e sull’identità dell’artista nato e cresciuto a Bristol, ma tuttora nessuna certezza. Dopo l’adolescenza nella città natale, nei primi del 2000 Banksy è a Londra e comincia a farsi conoscere: in breve i muri della città si animano con i suoi personaggi ironici, pungenti, provocatori e irriverenti. E da subito è un fenomeno: la stampa parla di Banksy Effect. La sua si manifesta immediatamente come un’esplicita e aspra provocazione nei confronti dell’establishment, del potere, della guerra e del consumismo.
Oggi Banksy non è solo un fenomeno di costume, ma la sua imponente presenza sulla scena internazionale ha costretto il mondo dell’arte a fare i conti con il suo linguaggio.

Sabrina De Gregori, laureata in storia dell’arte e studiosa dei linguaggi del contemporaneo, ricostruisce la figura contraddittoria di questo artista attraverso interviste di prima mano, ricerche personali e notizie note.
L’incontro, seguito da aperitivo, come da tradizione del locale, è coordinato da Mario Greco, fondatore di Cooperativa Letteraria e Direttore Artistico della rivista FuoriAsse.

Dalle 18.30 presentazione e dalle 20.00 aperitivo. Se prenotate ne siamo felicissime. Potete farlo compilando il modulo qui sotto ↓

Nome e cognome (richiesti)

Email (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Per quante persone prenoti? (max 8)

Vieni solo per la presentazione o anche per l'aperitivo?

Se hai esigenze speciali, intolleranze o altro, segnalalo qui