Roberto Camurri presenta A misura d’uomo feat. Federico Sirianni

Roberto Camurri presenta A misura d’uomo feat. Federico Sirianni

camurri
time 21:00

22 marzo 2018

Roberto Camurri
presenta
A misura d’uomo
feat. Federico Sirianni

Eccoci giunti ad un evento che ci riempie d’orgoglio, perché coinvolge molte diverse realtà cui vogliamo bene e che nel tempo sono diventate parte della Grande Famiglia di Lunatici che da tre anni e più vediamo passare in via Belfiore 50, a Torino, in piena San Salvario: NN Editore, Roberto Camurri, che è alla sua prima comparsa tra i nostri tavoli (e al suo roamzo d’esordio), ma è già come se fosse della ciurma, e Federico Sirianni.

Giovedì 22 marzo, dopo aver salutato l’inizio della primavera, ospiteremo infatti Roberto Camurri che presenterà “A misura d’uomo”, NN Editore, con commento musicale e immensa bella persona di Federico Sirianni.

A MISURA D’UOMO
Fabbrico è un piccolo paese sulla mappa dell’Emilia, poche anime, due strade, i campi intorno, il cielo d’ovatta. È qui che nasce l’amicizia tra Davide e Valerio, ed è qui che una sera d’estate Davide incontra Anela e se ne innamora. Anela diventa il perno e lo scoglio su cui si infrange la loro amicizia. Così Valerio a un certo punto sceglie di andarsene, Davide si perde e perde quell’unica, preziosa occasione di felicità. A Fabbrico vivono anche gli altri personaggi di questa storia: Elena e Mario, Maddalena, Luigi, Giuseppe e la vecchia Bice, che al bar accoglie tutti per un caffè o una sambuca.
Con una lingua ipnotica e pennellate rapide e materiche, A misura d’uomo di Roberto Camurri è un romanzo in racconti: storie di amore e di amicizia, di fiducia e di tradimento, di vita e di morte dove tutti i personaggi lottano per liberarsi da un inspiegabile senso di colpa trovando infine, nella propria terra, la risposta per dare sostanza e forma alla memoria e al tempo.

ROBERTO CAMURRI
Roberto Camurri è nato nel 1982, undici giorni dopo la finale dei Mondiali a Madrid. Vive a Parma ma è di Fabbrico, un paese triste e magnifico di cui è innamorato forse perché è riuscito a scappare. È sposato con Francesca e hanno una figlia. Lavora con i matti e crede ci sia un motivo, ma non vuole sapere quale. Scrive da pochi anni, anche se avrebbe voluto scrivere da sempre. A misura d’uomo è il suo primo romanzo.

Il posto al tavolo è garantito solo per chi viene a mangiare alle 20.00 (è scomodo mangiare in piedi!). Potete comunque venire dopo, se ci sono posti liberi potete accaparrarveli e in più abbiamo sedie e sgabelli in abbondanza e una grande quantità di pavimento.
Potete dirci quanti siete compilando il modulo qui sotto ⇓

Nome e cognome (richiesti)

Email (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Per quante persone prenoti? (max 8. Se siete più di 8 telefonateci!)

Se hai esigenze speciali, intolleranze o altro, segnalalo qui

ATTENZIONE: Il tavolo prenotato sarà considerato disponibile per altre persone a partire dalle 20.30, se non avvisati da telefonata preventiva.

(Dovrebbe arrivarvi una mail di conferma, se non la vedete cercatela nello SPAM, se proprio non c'è, telefonateci!)