Francesco Terzago nel reading-presentazione di “Caratteri”

Francesco Terzago nel reading-presentazione di “Caratteri”

locandina 2019-02-01 Terzago_sito
time 21:00

1 febbraio 2019

Francesco Terzago
nel reading-presentazione di “Caratteri

Con immenso piacere ospitiamo in versione singola (ha calcato l’inesistente palco lunatico insieme al gruppo spezzino dei Mitilanti) Francesco Terzago in un reading poetico che sarà occasione anche per presentare il suo libro Caratteri, fresco di uscita per Vydia.

Caratteri, per Vydia
94 pagine di poesia per un viaggio, durato anni, dall’Italia alla Cina – e ritorno. Prefazione di Gian Mario Villalta.

Chiacchierata su: viaggio, globalizzazione e come testimoniare questi temi nei versi

Raccolta di poesie, Caratteri è l’esordio di Francesco Terzago. Plaquette e progetto di mail art, dopo circa dieci anni di sviluppo, diffusione clandestina e peregrinazioni, diventa, grazie al coraggio di Vydia Editore, e allo splendido lavoro di Cristina Babino, un libro a tutti gli effetti.

“(…) Se dovessi trovare un punto di maggiore profondità rispetto al quale entrare nel merito di Caratteri, lo situerei proprio nella relazione tra la lingua, il soggetto della lingua stessa e gli eventi che lo coinvolgono, alla ricerca di catturare un tempo vissuto non appaltato allo strapotere della comunicazione. Un tempo dove gli eventi quotidiani che hanno impronta di sé e lo tsunami di accadimenti che ci travolge a ogni istante attraverso la comunicazione non si confondono né rimangono tra loro irrelati. Si tratta della differenza tra contemporaneità e attualità, dove l’attualità è iperproduzione di informazioni che rischiano di cancellare la memoria e la coscienza del tempo vissuto: ognuno di noi, infatti, vive una sua attualità, ma il senso di questa attualità dovrebbe fiorire dalla sua intera esperienza esistenziale.”
Dalla prefazione di Gian Mario Villalta.

La lettura dei testi si inanella al racconto della Cina e della periferia del nostro paese; un’esperienza vissuta a stretto contatto con il panorama dell’arte contemporanea della RPC, nell’esplorazione dei nuovi fenomeni della Street Art e di espressione giovanile. Un libro di poesie che racconta itineranza, precarietà, sradicamento e rinascita sul confine di due mondi – l’Occidente e l’Oriente, nella costante ricerca di un terreno comune e nel rappresentare le conseguenze, su società e individuo, del capitalismo nomade, della delocalizzazione, del flusso dirompente delle informazioni che inanella ogni angolo del pianeta.

Di cosa parla CARATTERI?

Chi è FRANCESCO TERZAGO?

Il posto al tavolo è garantito solo per chi viene a mangiare alle 20.00 (è scomodo mangiare in piedi!). Potete comunque venire dopo, se ci sono posti liberi potete accaparrarveli e in più abbiamo sedie e sgabelli in abbondanza e una grande quantità di pavimento.
Potete dirci quanti siete compilando il modulo qui sotto ⇓

Nome e cognome (richiesti)

Email (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Per quante persone prenoti? (max 8. Se siete più di 8 telefonateci!)

Se hai esigenze speciali, intolleranze o altro, segnalalo qui

ATTENZIONE: Il tavolo prenotato sarà considerato disponibile per altre persone a partire dalle 20.30, se non avvisati da telefonata preventiva.

(Dovrebbe arrivarvi una mail di conferma, se non la vedete cercatela nello SPAM, se proprio non c'è, telefonateci!)