Luca Swanz in HOTEL CHRONICLES – STORIE E CANZONI DA STANZE D’ALBERGO

La stanza d’albergo è un luogo di passaggio, una cornice spesso impersonale e anonima che ospita un viaggiatore, una coppia clandestina, una famiglia in vacanza, un artista; un luogo fisico e uno spazio dell’anima: viaggi, attese, partenze e ritorni passano sotto riproduzioni di quadri che sono quasi sempre le stesse. Eppure, l’albergo è un luogo in cui si torna spesso, almeno in canzoni, racconti, dipinti.

Tra spunti letterari, digressioni storiche e musica, HOTEL CHRONICLES (il cui titolo riecheggia Sam Shepard, va subito dichiarato!) racconta un po’ di camere e un po’ di vita, dal Chelsea Hotel cantato da Cohen e abitato dallo spettro di Nancy Spungen all’Heartbreak Hotel cantato da Presley, dai luoghi solitari e metaforici di Gordon Lightfoot, Bob Dylan e Nick Cave, ad altre camere senza indirizzo noto da cui provengono storie e canzoni.

BIO
Swanz The Lonely Cat è il progetto solista di Swanz, autore, compositore e frontman dei Dead Cat In a Bag con in quali ha inciso tre dischi dall’ottimo riscontro di critica, promossi in tour nazionali e all’estero.
Dal vivo, con banjo, chitarra, armonica e loop station, presenta brani della band, nuove
composizioni e canzoni del suo primo album in solitaria, Covers On My Bed, Stones In My Pillow (Desvelos, 2017), dedicato alla reinterpretazione di brani classici:“Swanz dei torinesi Dead Cat In A Bag fa i conti con la propria formazione sentimental-musicale allestendo una raccolta di cover che include da Hank Williams ai Joy Division. Versioni scabre, dalle tinte espressioniste e pre-moderne, contemporaneamente modernissime nell’escogitare ancestrali drones folk sui quali l’espressività della voce indaga asprezze e sussurri senza farsi caricatura.”
Lo show è incentrato su un folk dai vaghi rimandi filologici e stile eterodosso, non di rado teatrale.
Da anni, parallelamente al lavoro con la band, Swanz appare sui palchi come compositore, musicista in scena e attore in spettacoli di compagnie come Teatro di Dioniso/Teatro Stabile di Torino, Balletto Civile/Michela Lucenti, Marta Di Giulio, Gabrielli & Migliora, Kultur- scio’k, Alessandra Dell’Atti, Circo Delicia
Ha inoltre collaborato, dal vivo e su disco, con progetti di folk alternativo e sperimentale
come Gentless3, Silent Carnival, Thomas Guiducci, Ho.bo, Midnight Scavengers,
Liam MacKahey, con cantautori come Federico Sirianni, Andrea Tarquini, Davide
Tosches, Gianluca Mondo e progetti più sperimentali come quelli di Gianni Maroccolo
(CCCP, CSI) e Barbagallo.
La presentazione del live solista è avvenuta in apertura ai CousteauX.
Attualmente, Attualmente, oltre a un disco in coppia con Stella Burns, Swanz The Lonely Cat lavora a
un album strumentale ispirato a una colonna sonora da lui composta per il Macbeth,
progetto elettroacustico tra drone music, minimalismo e musica concreta.
Il nuovo tour presenterà un singolo pubblicato in vinile per la Gustaff Records.


Prenota un tavolo

Se volete mangiare prenotare vi assicura un posto a sedere e tante cose buone da mettere sotto i denti!
Il posto al tavolo è garantito solo per chi viene a mangiare (è scomodo mangiare in piedi!)..Se non avete fame potete comunque venire dopo: se ci sono posti liberi potete accaparrarveli e in più abbiamo sedie e sgabelli in abbondanza e una grande quantità di pavimento.

Potete dirci quanti siete compilando il modulo qui sotto:


Hidden content

Nome e cognome (richiesti)

Email (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Per quante persone prenoti? (max 8. Se siete più di 8 telefonateci!)

Se hai esigenze speciali, intolleranze o altro, segnalalo qui

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Dic 14 2019

Ora

20:30
Categoria

INGRESSO LIBERO
CONSUMAZIONE FACOLTATIVA

APERITIVO ABBUFFET:
12 euro, con una consumazione inclusa

PRIMA CONSUMAZIONE SENZA APERITIVO:
5 euro

L'aperitivo viene servito un'ora prima dell'inizio degli spettacoli (dalle 19.30 o dalle 20.00)

GLI SPETTACOLI INIZIANO IN ORARIO