Ivano Calaon in Non ne facciamo una tragedia

Quando la vita è travolta da un dolore assurdo e imprevedibile è necessario fare qualcosa di ciò che è
accaduto. Un modo antico per non farne una tragedia è proprio farne una tragedia: raccontare il dolore,
dargli una forma e trasformarlo in una storia. Il dolore trasformato in racconto non cambia ciò che è
accaduto ma permette di tornare ad abitare nel presente e apre la possibilità diventare autori della propria
vita.

Ivano Calaon racconterà una tragedia greca, seguendone la trama, leggendo i passi critici e coinvolgendo i
presenti nel gioco di scoprire il processo attraverso cui l’autore ha preso un grande dolore ed è riuscito a
farne un uso creativo.

*** *** *** *** *** ***
MODALITA’ DI ACCESSO ALLO SPETTACOLO
Gli spettacoli durano 45 minuti e cominciano alle 21. Si potrà accedere solo su prenotazione e si potrà assistere allo spettacolo solo seduti al tavolo. Potremo ospitare dai 14 ai 25 spettatori al massimo (dipende se conviventi, congiunti o meno) per consentirci di garantire le distanze interpersonali di sicurezza.
CHIEDIAMO AGLI SPETTATORI DI ARRIVARE MEZZ’ORA PRIMA DELL’INIZIO DELL’EVENTO (E QUINDI ALLE 20:30) E DI AVVISARCI TEMPESTIVAMENTE IN CASO DI DISDETTA: i posti disponibili sono pochi e saranno così riassegnati.
L’ingresso all’interno del locale non sarà consentito durante lo svolgimento degli spettacoli a chi non ha prenotato.
Come al solito gli spettacoli sono “a cappello”, ma questa volta viene richiesta una donazione minima di 5 euro (vabbeh, è la formula up to you, ma non ci piaceva inglesizzarci).
DURANTE GLI SPETTACOLI SI AVRA’ LA POSSIBILITA’ DI FARE APERITIVO
INFO E PRENOTAZIONI allo 0116690577, tramite info@lunastorta.eu o sul messenger di Facebook

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Ott 08 2020

Ora

21:00
Categoria

INGRESSO SOLO SU PRENOTAZIONE

FORMULA UP TO YOU: donazione minima 5 euro a persona.

PRIMA E DURANTE LO SPETTACOLO E' POSSIBILE ORDINARE DALLA CARTA DEI NOSTRI APERITIVI

Potranno accedere allo spettacolo un massimo di 25 spettatori per garantire il distanziamento interpersonale.
Non si può assistere allo spettacolo senza prenotazione e non sarà consentito l'accesso al locale senza mascherina.
SI CONSIGLIA CALDAMENTE DI ARRIVARE 30 MINUTI PRIMA DELL'INIZIO per consentire un servizio agevole.

GLI APPUNTAMENTI INIZIANO IN ORARIO