News dalla Luna’sTorta | quando ascoltare i Queen dà una svolta alla giornata

cari amici,

oggi proprio la settimana non voleva saperne di iniziare col piede giusto. Tutto sembrava congiurare contro una disposizione d'animo favorevole, a cominciare dal tempo uggioso. Poi... poi qualcosa è capitato. Ed è stato un vero caso fortunato: la web-radio che ascoltiamo qui da Luna's ha passato un pezzo dei Queen: la svolta! Un timido sorrisetto ha piegato gli angoli della bocca e poi è stato tutto un susseguirsi di piccole piacevoli emozioni, come piccoli brividini che pian piano si propagano in tutto il corpo.

Non contenti del brano passato abbiamo infatti deciso di sentire tutto l'album Greatest Hits II. E la faccenda è diventata ancora più interessante: i clienti canticchiavano sommessamente le canzoni e l'aria s'è alleggerita. In un istante il nostro locale ha preso le fattezze della casa del video di I want to break free e non ci saremmo stupiti se qualcuno si fosse messo a passare l'aspirapolvere in minigonna o se avessimo visto qualcun altro comodamente seduto sul nostro divanone con ciabatte a forma di coniglio...

Tant'è. La settimana è iniziata e con lei i nostri appuntamenti, i nostri manicaretti, i nostri consigli di lettura e ora anche con un pizzico di magia in più. Perché le belle sensazioni siamo convinti portino energia buona, e allora se vi capiterà di passare da noi e sentire il mitico Freddy ugoleggiare non stupitevi, sorridete con noi e mettetevi a canticchiare: funziona!

Chiosando l'introduzione vi ricordiamo che da questa settimana sono ripresi il corso di Filosofia e il corso di Tarocchi, tenuti dalla bravissima Raffaella Paisio. Piccola variante: del corso di Tarocchi ci sarà anche un corso base, che prenderà il via da martedì prossimo. Per info e prenotazioni chiamateci allo 0116690577.

---

 

Hell o’Dante | giovedì 15 gennaio

 

Ogni benedetto giovedì sera alla Luna’sTorta va in scena il grande spettacolo di Hell o’ Dante. E se non l’avete ancora visto dovreste rimediare quanto prima!

L’Inferno rivisto da Saulo Lucci fa morir dal ridere, è pieno di musica e dà i brividi. Ogni giovedì si estrae un canto che viene raccontato e quindi recitato (a memoria); ogni giovedì il testo dantesco è preso come base di una partitura che ci conduce là, dove nessun uomo o quasi ha mai osato prima.

Il prossimo appuntamento è previsto per giovedì 27 novembre. Dalle 20 in poi c’è l’aperitivo, dalle 21 circa lo spettacolo.

Prenotate, prenotate, che i posti non son tanti e noi vogliamo che mangiate e vi sediate tutti!

---

 

Federico Sirianni @ Luna's Torta | sabato 17 gennaio

Ed è musica, e son parole in musica, quando un cantautore genovese decide di mettere nero su bianco vent’anni di carriera musicale. E sarà un piacere ascoltare Federico Sirianni raccontare e suonare i suoi successi e scoprire qualche segreto in più, di quelli che si profilano nel retroscena. Vent’anni di musica, incontri importanti, canzoni, serate, tutto raccolto nella bella pubblicazione di Miraggi “L’uomo equilibrista”.
Venite a sentire tutto questo dalla voce e chitarra del nostro mitico Federico!
Vi aspettiamo sabato 17 gennaio, h 20 aperitivo, 21 concerto.

Prenotate! Vi aspettiamo in tanti e vogliamo che tutti siate sazi e comodamente seduti!

---

In fine (A Santiago fischiettando al vento)

Tre consigli per stuzzicare le vostre papille leggitrici

- Clamori al vento è il libro che aspettavano tutti gli appassionati dell'arte corrosiva e dissacrante che  Antonio Rezza e Flavia Mastrella portano in scena dal 1987. Le quattrocentottanta pagine curate di loro pugno, in un'edizione di tutto rispetto targata Il Saggiatore, ne fanno un'opera che ripercorre tutti gli anni di sperimentazione del folgorante e capace duo. Ma è anche altro: è una dichiarazione di poetica, è vetriolo contro il benpensare e la "buona e bella civiltà", è perdita di confini che aiuta a mettere in moto il cervello, è sovvertimento e irrisione senza buonismi. Insomma: la loro arte performativa s'è fatta parola scritta.

- La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin inscena un mondo di fiaba, aprendo il sipario sul paesino di Mattinella e vedendo il guaglioncello Isidoro e il suo inseparabile compagno merlo indiano Alì fischiettare, talmente bene da inventare un linguaggio parallelo e addirittura un Fischiabolario. Rivolgimenti imprevisti porteranno Isidoro ormai ragazzo a Napoli e lì alla scoperta di un nuovo linguaggio ancora... Pagine fantasiose, tenere e un po' magiche, come la vita a volte sa essere.

- A Santiago con Celeste (Nottetempo edizioni) è un racconto già sentito, potrete immaginare, perché come altre copiose pubblicazioni parla del Cammino di Santiago. A nostro avviso lo fa in un modo un po' diverso, spostando l'interesse e focalizzando l'attenzione non sul Cammino in sé, ma su chi é complice in questa vicenda: Celeste, l'amica dell'autrice Giuseppina Torregrossa. Così la storia di un'esperienza per molti mistica, spirituale o solamente sportiva, si fa vicina e parla di umanità, amicizia, limiti, battibecchi, difetti e pregi di due persone che camminando e percorrendo chilometri imparano a conoscersi ancora un po'.

Leggere migliora le giornate, quindi a voi la palla, cari lettori!

---

Se questa mail ti è piaciuta, mandala a un amico!

C'è gente che segnala questa newsletter agli amici, o gliela inoltra, o addirittura li iscrive (da questa pagina). È possibile che siano grandi misantropi, che vogliano perdere i loro amici a uno a uno. Io però li ringrazio: continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).
Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.