News dalla Luna’sTorta | care babbe...

cari amici,

questa travagliatissima fine d'anno si avvicina e noi di Luna's stiamo iniziando a scrivere la nostra letterina a Babbo Natale per il regalo che vorremmo trovare sotto l'albero (in verità potremmo trasformarla in una petizione, nel caso ci decidessimo vi richiederemo un sacco di firme).

Nel frattempo abbiamo deciso di farci sostituire da babbi natali (o babbe natalesse) in incognito: dietro il bancone vi sembrarà di vedere Aila e Uzzi, in realtà ci saranno due fanciulle pronte a soddisfare ogni vostra vena regalizia come solo due fantastici esseri delle fredde Terre del Nord sanno fare.

Prima di andare a svernare alle Maldive e lasciare il posto alle babbe abbiamo però deciso di concludere in bellezza questo 2014 con due appuntamentoni da non mancare: oltre all'imperdibile Hell O' Dante (che proseguirà fino al 18 dicembre per poi riprendere a gennaio) risuoneranno tra le mura di Luna's le note del trio Fuoriluogo che riadatteranno in chiave classica le colonne sonore dei film più famosi.

Potrete ascoltarle qui da noi mentre decidete cosa regalare Natale. E ricordate: alla fine i diamanti sono poco diversi dal carbone, un libro è per sempre.

---

 

Hell o’Dante | giovedì 11 dicembre dalle 20

 

Ogni benedetto giovedì sera alla Luna’sTorta va in scena il grande spettacolo di Hell o’ Dante. E se non l’avete ancora visto dovreste rimediare quanto prima!

L’Inferno rivisto da Saulo Lucci fa morir dal ridere, è pieno di musica e dà i brividi. Ogni giovedì si estrae un canto che viene raccontato e quindi recitato (a memoria); ogni giovedì il testo dantesco è preso come base di una partitura che ci conduce là, dove nessun uomo o quasi ha mai osato prima.

Il prossimo appuntamento è previsto per giovedì 27 novembre. Dalle 20 in poi c’è l’aperitivo, dalle 21 circa lo spettacolo.

Prenotare è un’ottima idea!

---

 

Fuoriluogo in concerto | venerdì 12 dicembre ore 20

Un viaggio mondiale attraverso le colonne sonore più rappresentative dei vari Paesi. Si parte da film italiani come La vita è bella e Amarcord passando per le sonorità più folkloristiche di Chocolat e più delicate de Il favoloso mondo di Amelie.

Il trio Fuoriluogo, composto da tre musiciste di formazione classica, propone musiche arrangiate per oboe (Arianna Zambon), violino (Datca Ayben Soytuna) e pianoforte (Valentina Verna).

Potete ascoltarle da Luna’sTorta venerdì 12 dicembre, dalle 20 aperitivo e dalle 21 concerto. Vi aspettiamo!

Prenotare è sempre una buona idea (se volete mangiare prenotare è un’idea magnifica)

---

In fine (col dolce tuo candor, neve, sai dar la gioia a ogni lettor)

Quando una delle migliori registe teatrali italiane incontra le fiabe succedono cose belle. Così è accaduto a Emma Dante che dopo aver portato nei teatri tre "favole per bambini e adulti" arriva ora sugli scaffali di Luna's con Le principesse di Emma (Baldini & Castoldi), illustrato dalla scenografa Maria Cristina Costa. Uno sguardo inedito su tre grandi classici (La bella addormentata, Biancaneve e Cenerentola) per gli adulti di oggi e quelli di domani.

Se poi la vostra passione è il poliziesco abbiamo per le mani il gustoso 31 notti del giornalista spagnolo Ignazio Escolar, uscito per Marcos y Marcos. Tra narcotraffico e poliziotti buoni e cattivi le pagine scorrono con ironia e piglio certo sorprendente per una prima prova.

Un gioco di specchi invece il nuovo romanzo di Nick Hornby Funny Girl (Guanda), in cui la protagonista, la stella televisiva Sophie Straw, rinuncia alle sue origini e al suo passato di provincia per trovarsi a recitare una parte troppo simile alla vita da cui è scappata. Tra vari tormentati personaggi che ruotano intorno a lei quale sarà la scelta che la farà rimanere più simile a se stessa?

Quindi leggete, Gente, leggete!

---

Se questa mail ti è piaciuta, mandala a un amico!

C'è gente che segnala questa newsletter agli amici, o gliela inoltra, o addirittura li iscrive (da questa pagina). È possibile che siano grandi misantropi, che vogliano perdere i loro amici a uno a uno. Io però li ringrazio: continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).
Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.