Le news della Luna'sTorta / Curarsi con i libri

Se avete male ai denti, cari lettori, andare da un dentista potrebbe costarvi una piccola fortuna; salvo che andiate nell'Est Europa, come si faceva anni fa: ma poi tocca spiegare a un bravo dottore bulgaro, che si esprime con suoni gutturali, i vostri esatti sintomi. E fidarsi di lui.

Se avete mal di denti, però, c'è anche un'altra possibilità e costa solo pochi euro: prendete un libro, Il re della pioggia, di Saul Bellow, e leggetelo. Pare che funzioni.

Se siete gelosi, lasciate perdere detective privati, avvocati o altro. Piuttosto procuratevi Venere in pelliccia, di Masoch (o andate a vedere il film di Polanski che è appena uscito). O ancora - modesta aggiunta personale - provate a leggere una divertente commedia gialla come Il caso dell'infedele Klara, del ceco Michal Viewegh.

Contro lo stress, L'uomo che piantava alberi di Giono fa miracoli. Per l'impotenza usate Il bell'Antonio di Brancati. Chi balbetta legga, due volte al giorno, Mr Vertigo di Paul Auster.

Un libro uscito da poco racoglie questi e molti altri rimedi letterari per chi non sta bene. Un romanzo per ogni sintomo, uno per ciascun malanno. S'intitola, per l'appunto, Curarsi con i libri, l'ha pubblicato Sellerio, costa 18 euro ed è il primo libro che vi consigliamo in questa newsletter.
Ne trovate altri alla fine, ma prima lasciamo spazio agli eventi!

Torna l'aperitivo metasemantico a puntate!

Gnosi delle fanfole / Martedì 3 dicembre dalle 20

Leggere fa bene, indubbiamente, ma qualche giovamento si ha anche stando in compagnia di anime belle, curiose, golose, poetiche, creative, allegre e stravaganti.

Sono quelle che troverete martedì 3 dicembre alla Luna'sTorta. Gnosi delle fanfole è una formula che prevede: musica morbida, ottimo aperitivo, qualche lettura, molte chiacchiere e soprattutto la sorpresa finale: le geniali fanfole!

Appuntamento il 3 dicembre dalle 20 circa.
>> Info e prenotazioni da qui

 In mostra tavole grafiche di Paola Bisio ispirate a poesie di Ragagnin

La balbuzie degli oracoli / mercoledì 4 dicembre

Una serie di tavole grafiche opera di Paola Bisio, ispirate alle poesie di Luca Ragagnin, particolarmente quelle di due raccolte: La balbuzie degli oracoli (Manni) e Granny Smith (Torinopoesia). I disegni saranno in mostra alla Luna’sTorta da mercoledì 4 dicembre a fine anno.

Piccola inaugurazione il 4 dicembre, con questo programma:
> Dalle 20 circa aperitivo inaugurale.
> Dalle 21 un breve reading di alcune poesie, con la presenza dell’autore.

Un giovedì sera a tutto jazz!

Un palco per la voce / Il 5 dicembre dalle 19

Giovedì 5 dicembre, alla Luna’sTorta va in scena una serata di performance degli allievi Pro.Voice, Associazione musicale di Elis Prodon. Un concerto in cui i migliori allievi di canto saranno accompagnati sul palco dai loro tutor.
I musicisti “esperti” saranno: alla chitarra Flavio Brio e al piano Fabio Gorlier. Il programma è semplice semplice: dalle 19 aperitivo, dalle 20 circa musica!

Reading su Christian Bobin / dom. 8 dicembre

Scrittore, poeta e filosofo francese straordinario, Bobin è molto conosciuto nel suo paese per la sua scrittura poetica, che riconduce agli aspetti fondanti dell’esistenza. Ve lo raccontiamo, ma soprattutto diamo voce alle sue storie ricche di sensibilità e saggezza, grazie alle letture di Diletta Dalla Casa. L’8 dicembre proponiamo la seconda parte del reading, con alcune opere meno note. Dalle 10 colazione, dalle 12 le letture.

>> Altre info qui

Catalano reloaded / martedì 10 dicembre dalle 20

Tra pochissimi giorni esce la nuova edizione di Ti amo ma posso spiegarti, di Guido Catalano (Miraggi). C'è una nuova copertina e non solo: un'intervista inedita, molte foto all'interno e altro. Un feticcio, più che un libro; perfetto come regalo di Natale.
Guido Catalano passa da via Belfiore il 10 dicembre per un glorioso reading. Dalle 20 aperitivo, dalle 21 lo spettacolo.
Più che consigliato prenotare un posto, da qui!

Bei libri per curare il mal da regalo

Il mal da regalo è una sindrome stagionale che imperversa sotto Natale, con parecchi sintomi: frenesia, tachicardia, aggressività, ipersudorazione, stati di confusione mentale o panico.

Per uscirne, ancora una volta, scegliete un bel libro: per voi o da regalare. Per esempio Unastoria, graphic novel del grande Gipi appena uscita per Coconino. Un racconto a tratti drammatico e di grande forza lirica. Due vite, quella dello scrittore Silvano Landi e quella di suo nonno, vengono raccontate in parallelo, con toni struggenti e poetici e tavole spesso di commovente bellezza.

Se amate i viaggi, Atlante delle isole remote di Judith Schalansky è un libro che dovreste regalarvi. Cinquanta isole disseminate in tutti i mari, quelli caldi come quelli freddi; piccoli lembi di terra emersi per un qualche capriccio, spesso difficili da raggiungere. Per ciascuna, l'autrice (che non è mai stata in nessuna di queste isole, né prevede di andarci) racconta alcuni fatti essenziali e impreziosisce ogni pagina con mappe splendidamente disegnate.

I quattro libri di lettura, infine, è un classico per l'infanzia scritto nientemeno che da Lev Tolstoj. Leggende, racconti, favole che Tolstoj aveva scritto in origine per i suoi studenti. Poco meno di un mese fa Isbn edizioni ha pubblicato una splendida edizione di questo classico per ragazzi, con le illustrazioni di Alice Beniero.

...se questa mail vi è piaciuta, fatela girare!

Grazie a tutti quelli che segnalano agli amici questa newsletter, gliela girano, li iscrivono (probabilmente a loro insaputa) da questa pagina. Continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).
Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.