News dalla Luna'sTorta / Decadenze

cari amici,

gli atomi radioattivi decadono in un tempo aleatorio, vale a dire una frazione di millesimo di secondo, senza impegnare il Parlamento in lunghi dibattiti e soprattutto senza che una creatura assurda come Sandro Bondi prenda le loro difese. Gli atomi decadono serenamente; e quando lo fanno tutt'al più diventano radioattivi, ma non capita mai, davvero mai, che gridino al colpo di stato. E poi le emissioni radioattive son comunque preferibili a un qualsiasi editoriale di Maurizio Belpietro.

Questo proverebbe, sostiene più di un fisico, la superiorità delle scienze naturali su quelle umane, la politica in particolare. E in effetti non è semplice dar loro torto!

Come che sia, meglio non distrarsi con vicende pseudo-politiche, perché anche questa settimana molti sono gli eventi e i libri di cui parlare!

Una scrittrice molto amata viene a trovarci in via Belfiore

Federica BOSCO da Luna's / sabato 30 novembre

Perdere, in ventiquattr’ore, il lavoro, la casa e il fidanzato. Succede alla protagonista del nuovo romanzo di Federica Bosco, Non tutti gli uomini vengono per nuocere (Mondadori).


Se volete sapere come prosegue la storia, fate una salto in via Belfiore sabato 30 novembre, alle 17. Federica, in compagnia della giornalista e blogger Sara Bauducco, ci racconterà tante cose del romanzo e di sé.

>> Altre informazioni e prenotazioni da qui

Uno straordinario autore francese. Ve lo raccontiamo a facciamo ascoltare

Christian Bobin / Domenica 1 dicembre

Christian Bobin è uno scrittore, un poeta e un filosofo francese straordinario, molto conosciuto nel suo paese e sempre più noto anche in Italia.

Che lo abbiate già letto o meno, comunque, domenica 1 dicembre ve lo raccontiamo e diamo voce alle sue storie ricche di sensibilità e saggezza.
Le letture e il racconto sono di Diletta Dalla Casa.
Dalle 10 è disponibile un brunch di torte dolci e salate a buffet (4,5 euro per il dolce, 6,5 per il salato); alle 12 circa comincia la lettura.

>> Info e prenotazioni da qui

Torna l'aperitivo metasemantico a puntate!

Gnosi delle fanfole / Martedì 3 dicembre dalle 20

Gnosi delle fanfole, il nuovo appuntamento del martedì torinese (ogni due settimane), torna alla Luna'sTorta.
Si tratta di un aperitivo unico, pensato per anime belle, curiose, golose, poetiche, creative, allegre e stravaganti.

Musica morbida, qualche lettura, molte chiacchiere e soprattutto la sorpresa finale: le geniali fanfole!

Appuntamento il 3 dicembre dalle 20 circa.
>> Info e prenotazioni da qui

 In mostra tavole grafiche di Paola Bisio ispirate a poesie di Ragagnin

La balbuzie degli oracoli / mercoledì 4 dicembre

Una serie di tavole grafiche opera di Paola Bisio, ispirate alle poesie di Luca Ragagnin, particolarmente quelle di due raccolte: La balbuzie degli oracoli (Manni) e Granny Smith (Torinopoesia). I disegni saranno in mostra alla Luna’sTorta da mercoledì 4 dicembre a fine anno.

Piccola inaugurazione il 4 dicembre, con questo programma:
> Dalle 20 circa aperitivo inaugurale.
> Dalle 21 un breve reading di alcune poesie, con la presenza dell’autore.

Prossimamente / Sopravvivere al Natale

Anche quest'anno sarà necessario sopravvivere al Natale, o meglio ai suoi aspetti non proprio piacevoli: la drammatica corsa all'acquisto, il parente molesto, il collega d'ufficio infrequentabile...
Alla Luna'sTorta proveremo a semplificarvi la vita proponendo qualche buona idea per i vostri regali.
Una ve la diciamo subito: tra pochi giorni esce la nuova edizione di Ti amo ma posso spiegarti, di Guido Catalano (Miraggi). C'è una nuova copertina e tanto altro.
Presenteremo il libro con un glorioso reading quasi Natalizio martedì 10 dicembre. Nella prossima newsletter tutti i dettagli, intanto rifatevi gli occhi con la locandina.

...se questa mail vi è piaciuta, fatela girare!

Grazie a tutti quelli che segnalano agli amici questa newsletter, gliela girano, li iscrivono (probabilmente a loro insaputa) da questa pagina. Continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).
Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.