Notizie dalla Luna's / Sotto le stelle del jazz

cari amici,

sotto le stelle del jazz, garantisce Paolo Conte, succede di tutto. Avrete presente la canzone, sul cui ritmo lento un uomo-scimmia cammina (o forse balla, chissà), l'argenteria sparisce, le cravatte son sbagliate e si sogna fortissimo.

Il jazz ha note sottili e mobili, che permeano ogni cosa. Per questo molti bei momenti della vita hanno una colonna sonora jazz. E per questo, in autunno, nel calendario di eventi della Luna'sTorta si è infilato un po' di jazz. Non si capisce il motivo, direbbe Conte. O forse sì, forse chi passa da via Belfiore 50 lo capisce senza troppi problemi!

Ma ora basta; ci sono tante cose di cui parlare, quindi questa intro è più breve e meno scema del solito! (Vi chiedo scusa per questo)

Un omaggio alla grande canzone d'autore italiana

Cantautori in jazz / giovedì 10 ottobre dalle 19

Paolo Conte, appunto, ma anche molti altri: Piero Ciampi, Umberto Bindi, Tenco, Sergio Endrigo, Giorgio Gaber, Demetrio Stratos... Tutti riletti in chiave jazz/soul da un magico trio. Questo giovedì non prendete impegni e venite ad ascoltare un po' di buona musica!

Il terzetto è composto da: Emy Spadea (voce), Fabio Gorlier (piano) e Simone Garino (sax e clarinetto). Dalle 19 vi coccoliamo lo stomaco, dalle 20.40 circa c'è la musica!

> Prenotazioni e altre informazioni da qui

Cultura e letteratura dal Paese del drago

Il Viet Nam. Dal Mekong alla Dora  / 16 ottobre

Come saprete, alla Luna’sTorta abbiamo una predilezione per i piccoli editori di qualità. Tra questi c’è sicuramente ObarraO, che da anni è il punto di riferimento per la letteratura e i saggi che vengono da Oriente.

Romanzieri birmani, thailandesi, coreani e vietnamiti (ma anche cambogiani, persino bhutanesi) sono approdati in Italia grazie all’editore, Maurizio Gatti. Che mercoledì 16 ottobre passa per Torino, da via Belfiore 50, a raccontarci un paese che ama (e non è il solo): il Viet Nam.

L'appuntamento è alle 21. Non perdetevelo! Altre info e prenotazioni in questa pagina.

Lezioni e letture per bambini e ragazzi: nei pomeriggi alla Luna'sTorta

Lezioni conTorte / Avventurieri coraggiosi

Nei pomeriggi lenti e piovosi di quest'autunno che sembra inverno abbiamo pensato di riscaldarvi e riscaldarci l'anima con un paio di iniziative dedicate ai bambini e ai ragazzi.

Nei giorni feriali organizziamo gruppi di studio per lezioni con un'insegnante, a prezzi molto popolari e con la merenda inclusa! Le lezioni conTorte sono su prenotazioni e sono rivolte a chi studia alle elementari, alle medie e al liceo. Altre informazioni su questa pagina.

Il sabato, invece, proponiamo delle letture per ragazzi. Avventurieri coraggiosi vi porterà, o porterà i vostri figli, dal Mississippi al Mediterraneo! Un percorso di piccoli e grandi classici della letteratura per ragazzi: Huckleberry Finn, Moby Dick, Don Chisciotte, Nel mare ci sono i coccodrilli...

A leggere e raccontare, una bravissima attrice, Alessandra Terni. Si parte il 19 ottobre alle 15 e trovate altre informazioni qui.

In viaggio sulla strada con i grandi della letteratura statunitense

Letteratura USA / dal 15 ottobre in via Lombroso

Ogni tanto ci piace segnalare appuntamenti anche al di là della Luna'sTorta, specie se sono interessanti come questo corso di letteratura americana, che si svolge nei nuovi spazi di via Lombroso 16 (dov'è nata la nuova biblioteca civica).

A tenere le lezioni è Marta Ciccolari Micaldi e potete leggere i dettagli sul suo blog.

Un paio di libri da caminetto, vista la stagione

Due belle novità in forma di libro

Resta il tempo e lo spazio per segnalare un paio di novità editoriali:

> Argento vivo è il nuovo romanzo di Marco Malvaldi (Sellerio). Divertente come al solito, con meno ammiccamenti al lettore - il che per me è positivo! - e con sullo sfondo una storia appassionante. A un grande romanziere rubano il computer su cui aveva salvato l'unica copia del suo nuovo libro. È l'occasione per lui di ripensare la propria carriera e per Malvaldi di portare a spasso il lettore, tra personaggi fantastici, sulle tracce del manoscritto.

> Dieci dicembre, di George Saunders (minimum fax) è una raccolta di racconti difficili da definire, in bilico come sono tra realismo e fantasia. Saunders scrive con grande talento, immagina mondi e vi fa muovere i personaggi in modo imprevisto. Ciascuno di questi racconti è un gioiello. Se vi piace il genere, non fatevelo scappare!

...se questa mail vi è piaciuta, fatela girare!

Grazie a tutti quelli che segnalano agli amici questa newsletter, gliela girano, li iscrivono (probabilmente a loro insaputa) da questa pagina. Continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).
Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.