La newsletter dalla Luna'sTorta / Consigliami un libro

cari amici,

"Consigliami un bel libro" dovrebbe essere, per un libraio, una di quelle frasi che non arrivano inaspettate. Voglio dire: se qualcuno entrasse alla Luna'sTorta e chiedesse la formula chimica dell'elio, o di costruirgli un clavicembalo, o come si coltivano le begonie in vaso, io di tutto questo potrei stupirmi; ma quando uno entra e dice: "Consigliami un libro" dovrei avere una panoplia di risposte pronte, e ho scritto "panoplia" solo perché è una parola che non uso mai e aveva tre dita di polvere sopra le p.

Invece "Consigliami un libro" è per un libraio l'equivalente di: "Chi sei?" chiesto a un filosofo che suona al citofono. Un filosofo ci prova a rispondere semplice, ma ha passato troppe ore a pensare a chi è lui, chi l'uomo, cosa il mondo, cosa la giustizia e la verità, e non può mica rispondere solo: "Sono Antonio".
Un filosofo, al citofono, attacca una pippa sull'essere e il non essere che schianta il padrone di casa. Non invitate mai filosofi a casa, piuttosto son meglio i testimoni di Geova.

"Consigliami un libro" è una domanda impossibile, che poi non è neanche una domanda, a ben vedere, ma è come chiedere: "Dimmi un po' dove andare in vacanza quest'anno", che neanche questa è una domanda, ma è impossibile raccomandare una vacanza così, in astratto; bisognerebbe sapere se ti piace il mare, la montagna, star fermo o muoverti, l'Italia o l'estero, quanto puoi spendere, cosa vuoi mangiare, se hai allergie, ma poi diventa un interrogatorio, non un consiglio, e allora in vacanza va' un po' dove vuoi, cosa mi chiedi a fare?

Che poi comunque clavicembali non saprei, ma la formula chimica dell'elio è He.

Piccola guida ragionata alle buone letture

Mi consigli un libro? No, ma sedici sì

Equipaggiati con schermo antiriflesso, solide copertine contro le zanzare, pagine flessibili per fare aria, dotati di una grande autonomia, i libri di carta sono l'oggetto più ricercato dell'estate. Un gioiellino tecnologico che sta vincendo tutte le perplessità e si vede sempre più spesso nelle spiagge, in montagna, al parco, al lago, dovunque.
Se volete un libro anche voi, potete dare un'occhiata a questa guida: sedici libri consigliati tra gialli, romanzi non di genere, libri di viaggio e tascabili.

PS
Oggi è poi uscito un altro libro che profuma proprio di buono: "Quello che ancora non sai del Pesce Ghiaccio", del colombiano Efraim Medina Reyes (Feltrinelli, 424 pagine, 18 euro).

Luna'sTorta d'estate: un nuovo orario e ogni sera aperitivo con le tapas

APERItapas / Servite ogni sera fino alle 22

Dal 21 giugno, e fino alla fine di agosto, alla Luna'sTorta c'è l'orario estivo! Più fresco e più comodo, funziona così: tutti i giorni orario continuato dalle 10 alle 22, tranne il lunedì (16-20) e la domenica (10-16).

E di sera, se volete star leggeri, c'è un aperitivo a base di tapas! Piattini molto sfiziosi, a partire da 1,5 euro. Dalle 18 alle 22. Per altre informazioni leggete qui (yum!).

Comincia un viaggio nella piccola editoria italiana di qualità

Ti presento un editore / 1. Compagine edizioni

Da luglio, sul sito della Luna'sTorta ci sarà un articolo al mese dedicato a un piccolo, a volte piccolissimo, editore. Si parte con una intervista ai due editori di Compagine, Emma Cavigliasso e Andrea Gualano. Giovani, appassionati, fermamente contrari all'editoria a pagamento. Quello che hanno fatto e pensano di fare potete leggerlo qui.

Partire è un po' morire, ma spesso val la pena di correre il rischio

Parti? Alla Luna'sTorta le guide turistiche son scontate!

1 > Voi state programmando un viaggio.
2 > Alla Luna'sTorta ci sono un sacco di belle guide turistiche scontate.

Aristotele direbbe che c'è un collegamento logico tra le due affermazioni. E anche io son d'accordo, se devo dire.

Gli sconti
: si applicano solo alle guide disponibili in libreria. Sono del 15% sulle Lonely Planet (Bibbie del viaggiatore), sulle Dumont (tascabili e pratiche), sulle Routard (per chi viaggia zaino in splla), del 30% per le splendide Polaris e del 50% sulle vecchie edizioni.
Per avere l'elenco completo andate su questa pagina, che aggiorniamo spesso con i nuovi arrivi.

...se questa mail vi è piaciuta, fatela girare!

Grazie a tutti quelli che segnalano agli amici questa newsletter, gliela girano, li iscrivono (probabilmente a loro insaputa) da questa pagina. Continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).
Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.