Testata

Natale sta arrivando: un altro anno se ne va...

... Siam mortalmente stanchi, vedrai ci passerà!

Carissimi Lunatici, ebbene sì! Ci siamo! Mancano una manciata di giorni e il fatidico Natale coi suoi festeggiamenti arriverà con tutti i vortici di cibo, regali, incontri tra parenti e amici.

E noi, neanche a dirlo, più che altro a vederlo... a vederci, ci troviamo con occhiaie, muscoli dolenti, energie psicofisiche al lumicino, ma, non temete, niente panico: abbiamo il piano di recupero: giocheremo a vegeto per i giorni che avremo di vacanza.
Come si gioca a vegeto? Facile! Si inizia svegliandosi al mattino: stancamente ci si stira sotto le coperte, ci si rigira un numero variabile di volte, si cambia posizione, si prende un libro e lo si leggiucchia, si passa alle parole crociate, poi ci si riassopisce. E così a oltranza.

Ci si sposta dal letto solo per bisogni fondamentali: andare in bagno o mangiare qualcosa, quando lo stomaco comincia a brontolare a più non posso. Ma anche allora, sicuramente non si sceglierà per mangiare la sedia accomodata sotto il tavolo, naaaaaaaa! Si sceglierà di rannicchiarsi sul comodo comodo divano e se poi si ha una coperta a portata di mano mettersela sulle gambe non sarà davvero una cattiva idea.

Dato che comunque siamo esseri sociali vegeto prevede anche di incontrare amici e parenti: il consiglio per chi gioca la versione strong del gioco è mettere questi appuntamenti (tranne i pranzi delle feste comandate) non prima delle 18 - 19, se poi avete amici e parenti con abitudini simili potrete sempre buttarla sull'andiamo a bercene una? Dai, allora ci troviamo per le nove lì lì là?

'Nzomma, come vedete la strategia di recupero è bella e pronta: attende solo di essere messa in pratica!

Nel frattempo non temete, ce n'è di materiale che bolle nel nostro pentolone e al rientro dalle vacanze troverete tanti eventi per la vostra fame di belle serate, quindi tenete le antenne sintonizzate sulla Luna's!

Questa newsletter sarà un po' diversa dal solito: ci limiteremo a questa introduzione e a spiegarvi come sarà strutturata la pausa natalizia. Per il resto vi rimandiamo alla prossima e intanto vi auguriamo di trascorrere le feste nel più godereccio dei modi e di iniziare il nuovo anno con una marcia in più!

A risentirci, Lunatici! Divertitevi più che potete! 

---

Questa settimana è atipica perché, contrariamente al solito, Luna's Torta non ospiterà gli eventi che la contraddistinguono, ma ci troverete comunque lunedì 19 dicembre dalle 15 alle 20 e da martedì 20 a venerdì 23 dalle 9,30 alle 20. Sabato 24, concedetecelo, chiuderemo alle 19 per andare a festeggiare con le nostre famiglie. Fino ad allora saremo lieti di accogliervi e a braccione spalancate!

---

LA PROSSIMA SETTIMANA...

Avvisiamo i nostri Cari Lunatici che sabato 24 dicembreper degnamente festeggiare la Vigilia, Luna's Torta sarà aperta dalle 9:30, ma chiuderà i battenti anticipatamente: ci troverete infatti solo fino alle 19.

Dopodiché preparatevi moralmente al fatto che dal 25 dicembre al 2 gennaio compresi di prenderemo qualche giorno di riposo. Torneremo arzanti e pimpilli, ops! pimpanti e arzilli dal 3 gennaio, con il solito orario, e dopo un paio di settimane ricominceranno anche i nostri eventi serali, quindi statev'accuorti! BUONE FESTE, LUNATICI!

---

Dal 20 settembre Luna's Torta torna al suo orario autunninvernale!

° Lunedì chiuso!
°Martedì e Mercoledì 9,30-20,00
°Da Giovedì a Sabato 9,30-23,30 (circa, a motivo degli eventi che si svolgeranno nelle serate)
°Domenica 9,30-20,00

---

Se questa mail ti è piaciuta, mandala a un amico!

C'è gente che segnala questa newsletter agli amici, o gliela inoltra, o addirittura li iscrive (da questa pagina). È possibile che siano grandi misantropi, che vogliano perdere i loro amici a uno a uno. Noi però li ringraziamo: continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).

Però non stampatela. La scriviamo con le letterone belle grandi apposta.