News dalla Luna’sTorta | What a wonderful world

Cari amici,

 

siamo rientrati dalla pausa pasquale rinvigoriti dalle laute mangiate, dalle sonore dormite e dalle scorpacciate di cioccolata, giusto in tempo per riprendere le nostre solite attività, che con dovizia andremo ad elencarvi di seguito.

 

Si preparano settimane importanti per la parte libraria di Luna's Torta, perché dal 20 al 25 aprile aderiremo alla Settimana della Lettura e saremo quindi presenti in Piazza Palazzo di Città giovedì 23 aprile per Portici di Carta per San Jordi con una bella bancherella di nostre proposte di lettura (oltre a continuare i nostri eventi all'interno del locale).

Che dire poi della fucina che ci vede impegnati nell'organizzazione eventi per il Salone del Libro? Ma ora è prematuro parlarne: sappiate solo che stiamo preparando un programma succulento!

 

Tornando a noi. Le giornate qui al Luna's vanno a rilento, pigre, trascorrono in sordina e liete, con il sole che irradia dai finestroni e fa entrare un po' di Pimavera anche dentro il locale, con i soliti affezionati che si avvicendano, con qualche faccia nuova che fa capolino.

 

Se poi un pomeriggio accade che la nostra mitica web radio passi Somewhere over the rainbow & What a wonderful world nella versione lenta, calda che Israel Kamakawiwo'ole ha ideato come riuscito medley, tutto sembra andare per il verso giusto, con i profumi di buon cibo che escono dalla cucina, la luce dell'esterno che sembra raddoppiare, il sorriso di un bambino che contagia allegria, un amico che passa a salutare e ... insomma, mettersi a canticchiare il motivetto è solo l'inizio della danza che interiormente muove e piega la bocca ad una smrfietta di compiaciuta felicità, illumina gli occhi, fa sentire più leggeri. Forse proprio in momenti come questi si può esclamare convinti What a wonderful world!

 

(Ok... Se volete il nome del nostro pusher siamo pronti a fornirvelo!)

 

Ci vediamo presto, romanticoni Luna's TortAffezionati!

---

Corso di filosofia e tarocchi | da dopo Pasqua riprendono i due corsi di Filosofia e Tarocchi con Raffaella Paisio

Riprendono dopo la pausa pasquale i corsi di Filosofia e Tarocchi tenuti dalla poliedrica Raffaella Paisio.

 

Tutti i Martedì dalle 18,15 il corso di Filosofia, alle 19,30 il corso base e alle 20 il corso avanzato di Tarocchi.

Non mancate!

 

Per info telefonateci allo 0116690577

---

Corso di lettura ad alta voce | dal 18 febbraio

a cura dell'associazione culturale YOWRAS
tutti i mercoledì dalle 19,30 alle 21,30

Nella lettura ad alta voce le parole diventano qualcosa di diverso, di materiale, di emozionale.
Un testo letto a voce alta è di fatto una comunicazione diretta a coloro che ascoltano, e chi legge deve essere in grado di trasmettere sia la fredda innaturale passività che spesso è contenuta in una relazione tecnica, sia le emozioni o la consistenza delle azioni di una scena drammatica o comica.

Questo è un corso base per chi desidera imparare a leggere in modo gradevole ed efficace un testo letto ad alta voce, sia questo una relazione, un racconto o una fiaba.

_________________________________

Maggiori informazioni sul sito, cui accedete con un semplice clic!

---

 

Hell o’Dante | giovedì 9 aprile

 

Ogni benedetto giovedì sera alla Luna’sTorta va in scena il grande spettacolo di Hell o’ Dante. E se non l’avete ancora visto dovreste rimediare quanto prima!

L’Inferno rivisto da Saulo Lucci fa morir dal ridere, è pieno di musica e dà i brividi. Ogni giovedì si estrae un canto che viene raccontato e quindi recitato (a memoria); ogni giovedì il testo dantesco è preso come base di una partitura che ci conduce là, dove nessun uomo o quasi ha mai osato prima.

Il prossimo appuntamento è previsto per giovedì 9 aprile. Dalle 20 in poi c’è l’aperitivo, dalle 21 circa lo spettacolo.

Potete prenotarvi cliccando qui o telefonando allo 0116690577.

---

 

Tom Waiting For Eric con Federico Sirianni e Dario Benedetto @ Luna's Torta | sabato 11 aprile

Dario Benedetto e Federico Sirianni saranno sabato 11 aprile al Luna’s Torta con lo spettacolo “TOM WAITING FOR ERIC“, un recital a metà tra la stand-up comedy e il concerto in cui due straordinari performer come Tom Waits ed Eric Bogosian s’incontrano in un bar qualunque per raccontarsi attraverso le loro canzoni e i loro monologhi.

 

Tom Waits non ha bisogno di presentazioni, “the best entertainer in the world” è stato definito da più parti, straordinario ed eclettico sonwgwriter che ha battuto come un vero esploratore i sentieri più impervi della musica.

Eric Bogosian, autore, comico e performer, si è fatto conoscere come protagonista del film “Talk radio” di Oliver Stone e per i suoi testi feroci e dissacranti ancora poco conosciuti in Italia.

 

Venite per assistere ad uno spettacolo non comune, con due artisti certo non comuni, per trascorrere una serata fuori dal comune. Un mix di comicità, canzoni, recitazione e parole, a colorare il sabato torinese!

 

Aperitivo alle 20, spettacolo alle 21. Prenotatevi qui ( o telefonando allo 0116690577) per godere di un comodo tavolo e per saziarvi del nostro lauto buffet!

---

Pane, LIBRI e marmellata con un poco di zenzero @ Luna's Torta | domenica 12 aprile

Nel nostro ciclo Pane, LIBRI e marmellata abbiamo inserito una mattinata per scoprire e gustare le ricette di uno dei libri più sfiziosi della collana I Mangiari (Maria Pacini Fazzi Editore): Marina Pastorini presenterà tra i tavoli di Luna’s Torta Lo Zenzero e le sue stuzzicanti proposte per vivacizzare la tavola, dall’antipasto al dolce, con abbinamenti, accostamenti e profumi nuovi.

 

Tutti i partecipanti avranno la possibilità di gustare un’insolita colazione dolce e salata al sapor di zenzero, per assaporare di prima persona le ricette del libro.

 

Dalle 11 la colazione, dalle 11,30 la presentazione. Se prenotate fate cosa gradita! O cliccando qui, o telefonando allo 0116690577.

---

In fine (Piccola enciclopedia delle ossessioni dell'Anima impresse sulla Carta della regina)

Tre consigli di lettura per sopperire alla crisi d'astinenza da cioccolata.

 

- Cominciamo consigliando un testo in realtà a bassa digeribilità. Anima, il titolo, mette già sull'avviso che si tratti di qualcosa di più di un romanzo giallo, come potrebbe suggerire la scena iniziale di una donna ritrovata dal marito in casa morta ammazzata. Wajdi Mouawad non si ferma a descrivere il resoconto del dolore di un vedovo affranto, ma tuffa il suo protagonista in una discesa verso le bassezze umane, spingendolo alla ricerca di mondi costellati da un'umanità disumana e feroce, più bestia delle bestie che sono i veri occhi della storia e delle storie narrate. Atipico in tutto, questo recentissimo libro di Fazi ambientato tra Quebec e Libano. Tenetevi dunque saldi se decidete di aprire la prima pagina.

 

- Proseguiamo con un altro mistero, questa volta ambientato in Sicilia e scoperto in occasione di un matrimonio tra un rampollo di buona famiglia e la nipote di Alvise, già noto personaggio delle storie del poliedrico torinese Giorgio Caponetti. Nella torre dei falchi del baglio che è simbolo di un'antica nobiltà si sente uno scricchiolio e fogli di carta si sgretolano. Un'intuizione, un piano geniale e la storia si tinge di Storia, portando i lettori al cuore di un'invenzione che ha cambiato il mondo. La Sicilia splende tratteggiata dalla penna del Caponnetti, il titolo (La carta della regina) ammalia, l'edizione, deliziosamente curata da Marcos y Marcos, toglie ogni dubbio: vediamo dove ci condurrà Alvise stavolta!

 

- Infine vi offriamo una sorta di scatola di cioccolatini. Certo qualcuno un po' amaro, ma il piacere senza pizzicori non è vero piacere, non credete? Sellerio ne ha curato la confezione, Francesco Recami il ripieno. E ci ha messo proprio una bella miscellanea assortita: tutti i personaggi più uno di quelli che possiamo trovare nella nostra bell'Italia vengono qui declinati in racconti di diversa natura e ambientazione, ma con il fil rouge del sarcasmo e della satira comica in cui le immancabili ansie, preoccupazioni, affanni, nevrosi e insicurezze che attanagliano in varia misura i protagonisti vengono svoltati in farsa da comica all'italiana, lasciando a chi legge più di uno spunto di riflessione. Piccola enciclopedia delle ossessioni è un libro per veri golosi.

---

Se questa mail ti è piaciuta, mandala a un amico!

C'è gente che segnala questa newsletter agli amici, o gliela inoltra, o addirittura li iscrive (da questa pagina). È possibile che siano grandi misantropi, che vogliano perdere i loro amici a uno a uno. Io però li ringrazio: continuate così!

Questa newsletter è realizzata interamente con materiale riciclabile: algoritmi, idee e barbera in proporzioni variabili. Non inquina aria, mari e fiumi. Potete gettarla nel cestino senza recar danno all'ambiente. Ma soprattutto potete girarla a qualche amico o amica e invitarli a iscriversi (basta andare qui).

Però non stampatela. La scrivo con le letterone belle grandi apposta.